Una tazza di tè con... Katsutoshi Sasaki + Associates

Aggiornato il: apr 3


Ritratto dell'architetto Katatsutoshi Sasaki
© Katsutoshi Sasaki

Katsutoshi Sasaki, classe 1976, fondatore di Katsutoshi Sasaki + Associates ha partecipato con il suo progetto "House in Yamanote" del 2014 alla seconda edizione del nostro Japanese Contemporary House.

Ammiriamo il suo approccio progettuale nella distribuzione interna delle abitazioni. L’architetto dà ampio spazio ai volumi più che alle superfici: le stanze sono sempre in comunicazione con l'intera abitazione e si intravedono attraverso la struttura che diventa parte integrante dell’arredamento. “Anche materiali semplici possono diventare elementi rappresentativi del bello e della dimensione spirituale dell’uomo. La luce e l’ombra sono dunque intese come vera e propria materia e hanno un ruolo centrale nella definizione dello spazio. Quanta più luce compenetra i corpi, tanto più essi diventano leggeri, semplici […] ”(tratto da Japanese Contemporary House)

La luce viene impiegata dall’architetto con maestria: quella proveniente dall’alto è, a nostro avviso, quella che più enfatizza le strutture e i filtri delle sue abitazioni.

Questa scelta, dovuta principalmente ai contesti abitativi congestionati in cui le sue architetture si inseriscono, conferisce un aspetto introspettivo alle case, rivolte su se stesse piuttosto che sull’ambiente circostante e regala agli spazi di volta in volta un'immagine differente a seconda dell’ora del giorno o della stagione.

Iniziamo con la prima domanda per rompere il ghiaccio: come lo prendi il tè?

Mi piace l’oolong tè, anche se preferisco bere il caffè.


Ad oggi quale ritieni essere il tuo lavoro più significativo e rappresentativo del tuo approccio progettuale? C'è un progetto che ritieni emblematico per raccontare chi sei?

Sicuramente il progetto che meglio mi rappresenta è Tnoie.

Le architetture residenziali sono spesso influenzate dai nomi delle stanze che ne determinano anche la funzione e il volume, ma quasi sempre si creano dei legami rigidi tra gli spazi.

Mi piace progettare spazi che ben si rapportano con il volume complessivo dell’abitazione, come in questo caso: ho creato due volumi larghi 1,55 m, profondi 13,5 m e alti 8 m, separati da una scala in cui trovano spazio le diverse funzioni dell’abitare. È interessante notare come la larghezza ridotta dà la sensazione di condividere lo stesso spazio anche quando i suoi abitanti si trovano effettivamente in stanze separate.

Trovo interessante andare oltre l’architettura residenziale, troppo strutturata, per lasciare spazio a funzioni nuove che le permettono di riconnettersi alla città: in questo caso si tratta di una galleria, un mercato e un alloggio per stagisti che vengono dall’esterno, così la casa si apre verso l’esterno.

Tnoine
©Katsutoshi Sasaki + Associates

Quale ritieni essere un progetto (di altri) determinante per il tuo percorso professionale? Chi ritieni essere il tuo maestro o un riferimento importante per il tuo lavoro?

Mi lascio inspirare da molte architetture contemporanee, ma anche da templi e santuari giapponesi oltre che da case private in tutto il mondo.

Ammiro molto il lavoro di Shinichi Ogawa.


Quale ritieni essere la direzione per l'architettura giapponese della casa per il futuro? I cambiamenti climatici, l'invecchiamento della popolazione, l'evoluzione delle nostre abitudini quotidiane dovute alla pandemia, quali mutamenti possono influenzare gli spazi dell'abitare per il domani e in che modo?

Penso che la condivisione di luoghi in cui vivere e lavorare si espanderà. Gli architetti devono essere pronti per rispondere a queste nuove esigenze: gli spazi flessibili saranno determinanti per il futuro.

Katsutoshi Sasaki + Associates 

1976 (Toyota-shi Aichi, Japan)

1999 Graduated from Kindai University

2008 Established Katsutoshi Sasaki + Associates

2020 Master degree from the Graduate School of Nagoya institute of technology.


add: 4-61-3 Tanaka-cho Toyota-shi Aichi Japan 471-0845 mail: sasaki@sasaki-as.com URL: www.sasaki-as.com

23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti